FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

TENTATA TRUFFA?

Per tutti i problemi e le domande inerenti il mercato dell' Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico - I rapporti con i distributori e gestori dell'Energia.

TENTATA TRUFFA?

Messaggioda rompi » lun 22 giu 2015, 21:04

alve
Vi racconto brevemente la mia esperienza che vorrei condividere con voi.
Circa 3/4 mesi mi arriva una telefonata della Ge.ri che mi avvisa del mancato pagamento di alcune bollette Edison per un totale circa di 500 € relative al 2012. Nella stessa telefonata, al fine di acquisire elementi di dettaglio in merito a tale comunicazione, fornivo il mio indirizzo di posta elettronica presso il quale ricevevo copia di una raccomandata inviata in via X - Palermo.
Nell'ambito della medesima comunicazione e successivamente via mail dichiaravo allo Ge.ri di non avere mai avuto contratti con Edison e soprattutto di non avere mai abitato presso il comune di Palermo. I signori della Ge.ri a quel punto mi chiedono una denuncia alle forze dell'ordine per furto d'identità per potere chiudere la pratica, sostenendo che non basti la mia autocertificazione. E dopo qualche giorno iniziano a chiamarmi con l'anonimo e intimarmi via sms di pagare entro 7 g ecc ecc.
Come potete notare dal mio nickname, non sono uno che molla facilmente la presa. A quel punto insospettito chiamo Edison per avere notizie su questo presunto credito, i quali mi confermano l'esistenza. A quel punto in vari reclami sia via fax sia tramite call center,oltre a ribadire di non avere mai avuto la residenza presso il comune di Palermo, chiedo ripetutamente l'invio di copia del contratto e di tutta la documentazione, in quanto a mio avviso solo a quel punto ci sarebbero stati i presupposti per una eventuale denuncia.
Dopo qualche tempo Edison mi risponde rigettando il mio reclamo per contratto non richiesto sostenendo che il reclamo si può effettuare solo entro il primo anno, in questo caso entro il 2013.
Sempre più scettico, li bombardo nuovamente di reclami via fax ( carta canta) per sollecitare l'invio di copia contratto e spiego che non avrei mai potuto effettuare il reclamo nel 2013 visto che solo nel 2015 sono venuto a conoscenza di questo fantomatico contratto. Oggi dopo vari mesi di tira e molla mi scrive Edison informando che a seguito di controlli, il punto di fornitura in oggetto è stato a lei associato erroneamente, dunque provvederanno a stornare le fatture emesse.
Cosa ne pensate? Il fatto che dopo mesi di richieste non siano stato in grado di esibirmi nessun contratto la dice lunga........
O per caso c'è qualche business, tipo l'assicurazione paga gli importi coperte da denunce?
O per caso sparano nel mucchio per far pagare chi magari si fa prendere dalla paura?

A questo punto cosa mi consigliate? Inoltro la mail di Edison alla Ge.ri giusto per signorilità. Devo dire che la Ge.ri ha utilizzato indebitamente il mio numero ed è stata scorretta chiamando con anonimo e chiamate registrate......
Ma la mia attenzione a questo punto è puntata su Edison...vorrei chiedere spiegazioni in altri reclami, poiché vista così mi sembra una tentata truffa, un millantato credito. Non possono chiudere la pratica ( che durava da mesi) con 2 parole via mail, non è serio...
Saluti
Finazzo Federico
rompi
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lun 22 giu 2015, 20:59

Torna a Mercato dell'Energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite