FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

Non mi è stato concesso il cambio (adducendo a scuse) nonost

Uno spazio per denunciare abusi, arbitri, vessazioni di imprese o pubblica amministrazione che avete subito.

Non mi è stato concesso il cambio (adducendo a scuse) nonost

Messaggioda and1974 » ven 24 ott 2014, 15:28

Buongiorno. Alcuni giorni fa mi reco presso il punto vendita di una nota catena di negozi di elettronica per acquistare uno smartphone.
L'unico apparecchio a cui ero interessato era quello esposto in negozio; non avendo la possibilità né il tempo di tornare decido di prenderlo lo stesso non prima di averne controllato l'integrità.
Giunto a casa, dovo averlo caricato, inserisco la sim ed accendo il terminale e scopro che questo non funzionava (non leggeva la sim). Essendo un venerdì sera non potevo recarmi a chiedere immediatamente il cambio, quindi chiamo in negozio per rappresentare il problema: vengo rassicurato sul fatto che non ci sarebbero stati problemi, bastava conservassi la confezione completa e lo scontrino.
Il lunedì mi reco in negozio ma qui il commesso mi comunica che proprio quella mattina era giunta una nota dal produttore del telefono che imporrebbe di non concedere più il cambio ma di mandare sempre i prodotti guasti in assistenza. La cosa non mi convince per cui chiedo di parlare con un responsabile: mi viene detto che non era in sede ma prendono i miei recapiti per essere ricontattato. Causa problemi personali ero certo che mi sarei trovato impossibilito a tornare in negozio nel giro di pochi giorni per cui lascio il telefono affinché fossero loro a mandarlo in laboratorio “minacciando” che mi sarei rivolto ad un'Associazione difesa consumatori. La stessa sera contatto il servizio clienti del produttore del telefono: qui smentiscono l'invio della nota!
Il giorno dopo ricevo una mail da parte del responsabile del punto vendita che mi invita a prendere un appuntamento per chiarire il problema e trovare una soluzione. Mi reco all'appuntamento e qui mi si conferma che non esisteva alcuna nota del produttore (il commesso mi aveva detto una baggianata a suo dire, mah) ma era lui stesso a disporre questo in quanto ultimamente molti clienti – poco onesti – avevano reso terminali danneggiati per uso improprio e fatti apparire come difettosi e che, comunque, il cambio non era un obbligo legale ma solo una prassi commerciale per conservare la clientela. Mi comunica che il telefono era già in laboratorio, promettendomi che se i tecnici avessero riscontrato che il terminale non era stato manomesso, me l'avrebbe cambiato senza problemi. A giorni dovrei avere informazioni in merito.
La mie richieste sono queste: il venditore ha l'obbligo di garantire che il bene che vende sia privo di vizi che ne rendono impossibile l'uso per cui è venduto. In caso di malfunzionamenti che lo rendano inutilizzabile la scelta se sostituire il prodotto o farlo riparare spetta al cliente o al venditore? Il comportamento tenuto dal responsabile del punto vendita è stato corretto? Quello che mi ha indisposto è stato che sia stata data la colpa a terzi e che telefonicamente mi sia stato detto tutt'altra cosa. Se ci sono dei clienti disonesti, perché per colpa loro devono andarci di mezzo anche le persone oneste? Io non avrei avuto nulla in contrario affinché il commesso verificasse se il telefono fosse stato danneggiato dal sottoscritto prima di concedermi il cambio, così come non mi disturba che sia il laboratorio tecnico a farlo...però ora sono senza telefono e la cosa mi crea disagi!
La cosa triste è che in periodo difficile per il commercio ci siano ancora persone che anziché tenersi cari i clienti, pare facciano di tutto per allontanarli! :evil:
Grazie!
and1974
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: ven 24 ott 2014, 15:19

Torna a Segnalazioni Negative

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti