FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

Stazione radio base Telecom

Leggi e normative, Valori soglia, Principio di precauzione e Diritto alla salute.
Polveri microsottili, PM 10, Targhe alterne, Domeniche Ecologiche, Risladamento e Fonti energetiche pulite, Piani di risanamento, Misure di prevenzione, Responsabilità degli Enti Locali e dei gestori delle reti autostradali.

Stazione radio base Telecom

Messaggioda luce19 » lun 11 dic 2006, 15:05

Vi scrivo a nome di altre persone che abitano vicino a me (Torino - zona Borgata Rosa) e desidero porVi una domanda: è possibile bloccare l'installazione di una stazione radio base sul tetto di un condominio vicino alla propria abitazione?
La Vostra Associazione si occupa anche di questo, cioè, conosce le procedure che si possono mettere in atto per la tutela del proprio diritto alla salute? In caso contrario, potete indicarci chi potrebbe aiutarci? Grazie.
luce19
luce19
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lun 11 dic 2006, 14:50

Messaggioda pantera rosa » mar 19 dic 2006, 22:40

egregio utente,
l'installazione di una stazione radio base emette onde elettromagnetiche che al pari di altri immissioni (rumori, odori etc...) non devono eccedere i limiti della normale tollerabilità.
tali limiti sono fissati dalle specifiche disposizioni regolamentari; attualmente 6 volt/m.
In considerazione del dibattito scientifico sui possibili effetti sulla salute, alcuni comuni hanno adottato regolamenti più restrittivi. Non così il Comune di Torino e, salvo che vi sia il superamento di tali limiti, non ci si può opporre all'installazione su un condominio limitrofo a quello in cui si risiede salvo luoghi definiti c.d. sensibili nelle vicinanze (es. ospedali, scuole infanzia etc...) dove ragioni di opportunità potrebbero indurre le autorità competenti a non rilasciare l'autorizzazione al gestore.
In ogni caso, può chiedere un intervento dell'ARPA per misurare il campo elettromagnetico esistente e comunque attraverso un accesso agli atti, chiedere al Comune tutte le informazioni sulla nuova antenna da installare (il gestore deposita il progetto con descrizione delle caratteristiche dell'impianto).
Nel caso in cui i valori misurati siano vicini ai limiti di legge, allora potrete valutare altre iniziative tra cui quella giudiziaria.
Cordialità
Avatar utente
pantera rosa
Avv. Codacons
 
Messaggi: 103
Iscritto il: ven 2 dic 2005, 14:28


Torna a Inquinamento atmosferico e acustico - Elettrosmog

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite