Pagina 1 di 1

termovalvole in torino

MessaggioInviato: gio 3 set 2015, 0:16
da luigiitaliano
i decreti attuativi emessi dalla reg. piem. sull'installazione delle termovalvole e contabilizzatori , fanno tutti e sempre riferimento alle norme ue sulla qualita' dell'aria e sull'emissione di gas nocivi nell'atmosfera . lo Stato ha , in ottemperanza alle norme ue di cui prima , emesso con le modifiche opportune , le normative che riguardano le regioni le province e i comuni , i quali devono obbligatorisamente attrezzarsi per monitorare la qualita' dell'aria e , entro 6 mesi dall'installazione delle termovalvole , inviare i dati recepiti alla UE.

in codesta legge e' scritto pero' quanto segue : le Regioni le Province e i Comuni se non hanno soldi Non si attrezzano per reperirei dati di qualita' dell'aria.

domanda : e se io non ho i soldi per sostituire i radiatori con altri adeguati all'installazione delle termovalvole ( perche' cosi' e' il mio caso ) oppure se proprio non ho i soldi per comprare le termovalvole , ho gli stessi diritti della Pubblica Amministrazione ( come scritto nella legge e riportato sopra ) e quindi non cado nel Penale e non pago le sanzioni previste ?

grazie
luigi