FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

Atto di accertamento

Tempi di prescrizione, Impugnazione, Cessione o Rottamazione del mezzo, Perdita di Possesso, Cartelle pazze.

Atto di accertamento

Messaggioda camaracri » sab 23 mar 2013, 18:32

A mio padre, residente nella provincia di Cagliari, è arrivato un atto di accertamento per il 2010 di omesso versamento del bollo auto da parte dell'Agenzia delle Entrate di Cagliari. Lui ha comprato un'Alfa 146 immatricolata il 30 giugno 1998 e l'ha portata a Torino per farla guidare a me. Nell'anno 2008 ho effettuato il pagamento del bollo auto presso l'Aci e mi hanno dato la ricevuta con la scadenza aprile 2009. L'anno dopo ho effettuato il pagamento presso una tabaccheria e nella ricevuta questa volta la scadenza era dicembre 2009. Non me ne sono accorta subito della data di scadenza errata. La macchina è stata poi rottamata a maggio 2010. Adesso in questo atto di accertamento ci viene chiesto di pagare il bollo relativo all'anno 2010. Ma se la data di scadenza nelle ricevuta del tabaccaio è errata e riporta dicembre 2009 anziché aprile 2010 e la macchina è stata rottamata entro il mese dopo la scadenza giusta, adesso dobbiamo veramente pagare di nuovo un bollo già pagato? In più, il concessionario dove ho portato la macchina a rottamare mi ha detto che visto che la macchina era stata immatricolata a giugno 1998 in base ai calcoli di allora la scadenza deve per forza essere ad aprile e non a dicembre.

Attendo Vostro riscontro.

Grazie mille
Cordiali saluti.
Cristina C.
camaracri
Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 20 ott 2006, 10:43
Località: alpignano

Torna a Tasse automobilistiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti