FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

ZTL Torino: visita medica in Ospedale

Vigili Urbani, Polizia Municipale e Stradale e Ausiliari del Traffico: chi può multare chi e che cosa? Contestazione immediata o differita. Notifica: Tempi e formalità. Pagamento in forma ridotta. Ricorso al Giudice di Pace o al Prefetto. Autovelox: accertamento senza contestazione immediata, taratura, omologazione. Accessi vietati in ZTL e Telecamere. Patente a punti. Sanzione per rifiuto o omessa indicazione delle generalità del conduttore.

ZTL Torino: visita medica in Ospedale

Messaggioda Maddalena » sab 25 set 2010, 10:57

Buongiorno,
mi chiamo Maddalena e vi scrivo per conto di mio padre.
La scorsa settimana si è recato all'Ospedale Maggiore di San Giovanni Battista in Via Giovanni Giolitti 36 per effettuare un esame medico.
Per raggiungere l'ospedale è entrato nella zona ZTL. Arrivando da C.so Massimo si è immesso nel controviale di
C.so Vittorio Emanuele ed ha svoltato a destra in via San Massimo (inclusa nella zona ZTL).
Erano probabilmente le 10 del mattino perchè la visita era alle 10.30, quindi rientrava nell'orario del divieto.
Non conoscendo bene la zona e preso dal motivo per cui era lì ha comunque attraversato la via interdetta.
Ho provato a cercare sul sito del comune di Torino se esistessero esenzioni per chi entra in zone ZTL per raggiungere un ospedale ed ho scoperto (v. sito http://www.comune.torino.it/ztlpermessi/moduli.htm alla voce ESENZIONI A POSTERIORI) che mio padre avrebbe potuto evitare l'eventuale multa (perchè di fatto non sappiamo se sia stata o meno emessa)
fornendo il numero della sua targa all'ufficio accettazione dell'ospedale, che a sua volta avrebbe contattato la GTT (quindi una volta dentro la ZTL).
Peccato che:
1) mio padre non usi internet e che abbia scoperto solo una volta nel controviale di Corso Vittorio Emanuele dell'esistenza della ZTL (altrimenti magari si sarebbe informato prima sul come ottenere un'eventuale esonero da sanzione causa visita medica)
2) una volta arrivato all'ospedale nessuno all'accettazione lo ha informato di questa possibilità\diritto

Ora vi scrivo per sapere se secondo voi sia possibile intervenire in qualche modo e come.
Grazie per l'attenzione prestatami.
Saluti,
Maddalena
Maddalena
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: sab 25 set 2010, 9:02

Re: ZTL Torino: visita medica in Ospedale

Messaggioda cerbero » lun 27 set 2010, 12:10

Gentile Maddalena,

Nulla lascia intendere che non sia possibile presentare "richiesta di esenzione a posteriore" modello: MOD.ES.9, anche nei giorni immediatamente successivi all'entrata nella Ztl.

Io le consiglio di stampare e compilare il modulo:

http://www.comune.torino.it/ztlpermessi ... itarie.pdf

e poi di presentarlo alla struttura ospedaliera il prima possibile.

Ci faccia sapere gli sviluppi della vicenda

Cordialità
Immagine


Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it

codacons.piemonte@gmail.com
Avatar utente
cerbero
Moderatore
 
Messaggi: 322
Iscritto il: mer 30 nov 2005, 19:20
Località: Torino


Torna a Multe Codice della Strada

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite