FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

Incidente in autostrada

Incidente in autostrada

Messaggioda beppe.giordana » mer 18 ott 2006, 15:00

Salve,
ieri sera 16 ottobre alle ore 20,15 circa, percorrevo l'autostrada A21 in direzione Torino, giunto al KM 35,500 che si trova tra il casello di Asti Est ed Asti Ovest, mi sono trovato sulla corsia di sorpasso una scala a pioli in alluminio, avendo appena terminato un sorpasso ed ero in una semicurva a sx, è stato per me impossibile evitare l'ostacolo.

Stavo procedendo a 120/130 KM orari, la macchina mi è sbandata e sono finito contro il guardrail, dopo un paio di piroette e strisciate contro il guardrail centrale, fortunatamente mi sono fermato in mezzo alla careggiata, ho rimesso in moto e mi sono accostato nell'area di sosta, dietro me un'altra vettura è stata coinvolta.

Alla mia domanda al personale della viabilità se potevo richiedere i danni alla società autostrade, la risposta con molta determinazione è stata NO.

Io mi chiedo, l'autostrada la paghiamo, capisco che gli addetti alla viabilità non possono essere ovunque in tutti i momenti, ma come è possibile che la società autostrade non abbia una assicurazione che tuteli gli utenti in questi casi?

Io ho sfasciato la macchina, chi ha perso la scala naturalmente non si è trovato e non si troverà mai, chi è che mi paga i danni?

Si paga un servizio (il pedaggio) che dovrebbe darti qualche sicurezza sulla viabilità, invece....

Vi sarei grato se potreste darmi una risposta in merito.

Distinti saluti
Giuseppe
Basta perseguire i poveri tartassati!
Robin Hood
beppe.giordana
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer 18 ott 2006, 14:04

Messaggioda pantera rosa » mar 24 ott 2006, 15:40

In merito a quanto ci ha segnalato, La invitiamo ad utilizzare il serviziod i conciliazoine previstod a società autostrade. l aprocedura è gratuita e, in caso di risposta negativa, e/o non soddisfacente, comunque potrà rivolgersi alla'Autorità Giudiziaria.
Per poter ottenere in giudizio la condanna di Autostrade, dobbiamo dimostrare che il pericolo, che non ha potuto evitare, era occulto, improvviso ed imprevedibile.
Sarebbe opportuno, anche, verificare se presso il casello ove è avvneuto l'incidente vi erano lavori in corso (è alquanto inverosimile che un mezzo, passando al casello o nelle immediate adiacenze abbia perso una scala a pioli e nessuno se ne sia accorto....).
Presso la sede di Torino, se lo riterrà, potrà avere assistenza nell'avviod ell aprocedura di conciliazione e/o per un tentativo di soluzione bonaria.
In ogni caso, le saremmo grati se vorrà farci avere copia della documentazine e/o della denuncia inviata a società autostrade.
Cordialità.
Avatar utente
pantera rosa
Avv. Codacons
 
Messaggi: 103
Iscritto il: ven 2 dic 2005, 14:28


Torna a Altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite