FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

risarcimento viaggio annullato ma assicurato

Pacchetto Turistico, Forma ed Elementi necessari del Contratto, Informazioni al consumatore. Cataloghi, Opuscoli ecc. Modifiche del contratto da parte dell’Organizzatore.Prescrizioni e diritti del Consumatore. Annullamento del contratto. Recesso. Responsabilità per inesatto o mancato inadempimento del contratto. Danni alla persona. Danno da ‘vacanza rovinata’ Reclamo. Prescrizione. Conciliazioni presso le CCA di Torino. Assicurazione. Fallimento o Insolvenza del Tour Operator: Fondo di Garanzia.

risarcimento viaggio annullato ma assicurato

Messaggioda egidio009 » mer 12 set 2007, 20:26

ho assicurato il viaggio vacanze quest'anno tramite agenzia che si appoggia alla navale assicurazioni ora l'agenzia ha spedito i documenti richiestigli il 2 agosto a oggi l'assicurazione dice che non hanno una tempistica entro la quale devono lavorare la pratica o liquidare me nel contratto nn compare nessun termine in giorni dice che lo devono fare ecc.. ma e' possibile che non siano tenuti ad un termine massimo di tempo o posso aspettare anni.

faccio presente che il motivo delle rinuncia del viaggio e stato un ricovero grave di un familiare poi deceduto quindi i soldi ci servono per le spese da sostenere. se mi date un aiuto ve ne saro' grato

saluti :?:
urgente aiuto[b][/b]
egidio009
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer 12 set 2007, 20:04

Messaggioda maigret » ven 14 set 2007, 13:49

Gentile consumatore,
la risposta della compagnia assicuratrice non può certo dirsi ispirata ai principi di correttezza e buona fede che sempre le parti di un contratto sono tenute a rispettare; laddove anche il contratto non preveda termini precisi per la liquidazione ciò non toglie che, richiesto l'indennizzo-risarcimento, la compagnia possa e debba informare l'assicurato dei tempi anche approssimativi previsti per l'istruttoria e la definizione della pratica.
Le suggeriamo, pertanto, di inoltrare una formale diffida alla compagnia a mezzo lettera raccomandata a.r. sollecitando il risarcimento e chiedendo altresì che Le siano indicati i relativi tempi previsti; laddove non ottenesse positivo riscontro, se lo riterrà, potrà rivolgersi alla nostra associazione (tutti i giorni in orario di ufficio al n° 0115069219) che non mancherà di fornirLe assistenza per l'ultriore seguito della pratica.
Cordiali saluti.
Avatar utente
maigret
Avv. Codacons
 
Messaggi: 654
Iscritto il: ven 2 dic 2005, 14:28
Località: Torino


Torna a Viaggi organizzati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite