FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

Calzature difettose

Conformità, Riparazione, Sostituzione, Risoluzione Del Contratto, Onere Probatorio, Beni Usati, Garanzia Contrattuale di Buon funzionamento, Garanzia del Produttore.

Calzature difettose

Messaggioda flodder » lun 9 lug 2012, 20:21

Buonasera, scrivo perchè pochi giorni fa, appena iniziati i saldi, mi è capitato un episodio spiacevole. Ho acquistato presso un negozio di calzature un paio di infradito. Dato il caldo le ho subito indossate camminandoci per circa una mezz'oretta!! Il mattino dopo mi accorgo che una scarpa aveva una delle due stringhe che compongono l'infradito (che separano l'alluce dalle altre dita) completamente staccato in quanto rotto. Sono andata 2 giorni dopo (il capo è stato acquistato sabato e sono andata lunedì perchè avevo paura che di domenica non me lo cambiassero) e, prima di tutto la commessa mi ha detto che non potevano cambiare la merce in saldo, e sinceramente non mi sembra proprio che sia legale, quando ho detto che a me non risultava allora mi ha detto che non lo fanno perchè sono un franchising (e quindi?!?!?).
Mi ha poi chiesto di tornare dopo circa un'ora perchè ci sarebbe stato il responsabile. Sono quindi tornata e il responsabile mi ha detto come prima cosa che ci ho camminato accusandomi di averle rotte io! Ovviamente mi sono un po alterata in quanto gli ho detto che non è possibile rompere delle infradito camminandoci 30 minuti a meno che non siano fallate! Le scarpe erano comunque assolutamente pulite e per il resto assolutamente intatte. Mi hanno risposto che le rimandano alla fabbrica ma che non mi assicurano per niente una risoluzione della questione e che ci vorrà una settimana all'incirca per farmi sapere se per caso si può fare qualcosa; mi hanno lasciato una ricevuta con il mio scontrino di acquisto.
Sinceramente la cosa mi ha decisamente irritata. Possibile che non esita una garanzia per un paio di calzature acquistate un giorno prima? Non pretendo che me le sostituiscano ma almeno che mi vengano riparate a spese loro! Mi è capitato con borse ed abbigliamento e per entrambe hanno rimandato indietro riparando il danno (quindi non sostituendo la merce)
Esistono delle norme a tal proposito?
Grazie mille
Cordialmente
flodder
Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 9 lug 2012, 19:11
Località: Torino

Re: Calzature difettose

Messaggioda cerbero » mar 10 lug 2012, 12:23

Sposto il topic nella sezione corretta

flodder ha scritto:Esistono delle norme a tal proposito?


Gentile flodder,

qui può consultare le norme che ha richiesto:

viewtopic.php?f=36&t=84

Chiaramente se non ha rotto lei le scarpe, inciampando o non so in quale altro modo... ha diritto che il bene sia riparato (ove possibile ) o sostituito. Nel caso fossero impossibili le due soluzioni precedenti ha diritto alla risoluzione del contratto ( avere i soldi indietro).

Ci faccia sapere

Cordiali saluti
Immagine


Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it

codacons.piemonte@gmail.com
Avatar utente
cerbero
Moderatore
 
Messaggi: 322
Iscritto il: mer 30 nov 2005, 19:20
Località: Torino

Re: Calzature difettose

Messaggioda flodder » gio 6 set 2012, 17:53

Alla fine mi hanno ricontattato dopo una settimana dicendo che non era possibile ripararle ma che se volevo potevo prendere lo stesso modello in un altro colore (anche se comunque costava di più) oppure mi avrebbero fatto un buono del valore speso.
Ad ogni modo non mi sono trovata bene con il trattamento, quindi comunque avranno un cliente in meno...
flodder
Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 9 lug 2012, 19:11
Località: Torino


Torna a Garanzia del venditore per i vizi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite