FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

Game Stop, come al solito non si capisce niente!

Conformità, Riparazione, Sostituzione, Risoluzione Del Contratto, Onere Probatorio, Beni Usati, Garanzia Contrattuale di Buon funzionamento, Garanzia del Produttore.

Game Stop, come al solito non si capisce niente!

Messaggioda alessandro.chi » lun 2 lug 2012, 16:52

Buongiorno,
tempo fa acquistai un prodotto in un punto vendita Game Stop a Torino. Il prodotto in questione è un volante per videogiochi, prezzo 230 €.
Il prodotto è garantito fino a 2 anni dalla data di acquisto, fin qui nessun problema.
Il problema è che questo prodotto è di qualità veramente scarsa, anche se ovviamente sulla scatola c'è scritto a caratteri cubitali "alta qualità per una lunga durata"... come no, si è rotto 3 volte, nello stesso identico modo, nel giro di 6 mesi.
Come ho già detto, il prodotto è ancora in garanzia e mi è stato sostituito già 2 volte; cioè me ne hanno dato uno nuovo. Ora, visto che si è dinuovo rotto dopo una settimana che mi era stato sostituito, io non intendo più farmelo sostituire con un altro uguale. Ovviamente questo non è possibile, stando a quanto mi dicono i commessi ed il servizio clienti GameStop ma non riesco a capacitarmene. Come è possibile che io non abbia diritto a riavere i miei soldi, che ho speso per un prodotto che viene pubblicizzato come "top di gamma" e invece si rompe subito? Leggendo su internet non ci vuole molto a trovare altre persone che hanno acquistato questo prodotto e, visti i continui guasti, si sentono truffate e non possono riavere indietro i propri soldi!!
Ed è ancor più facile trovare persone veramente arrabbiate per la poca trasparenza di questa società, che inventa promozioni e contropromozioni, cambia idea da un giorno all'altro e in un modo o nell'altro riescono sempre a fregare dei soldi ai clienti.
Perchè io non ho il diritto di restituire un prodotto palesemente "truffaldino", che costa 230 €, viene spacciato come "uno dei migliori in commercio" e invece è tutto il contrario??
Oltretutto continuano a propormi lo scambio con merce di pari valore, ovvero dovrei spendere 230 € in un colpo solo comprando cose a caso praticamente! Se chiedo un buono sconto pari a 230 € mi dicono di no, perchè?
Grazie in anticipo
Alessandro
alessandro.chi
Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 2 lug 2012, 16:25
Località: Torino

Re: Game Stop, come al solito non si capisce niente!

Messaggioda cerbero » mer 4 lug 2012, 23:34

Gentile Alessandro,

a norma dell'art 130 comma 7 Codice del consumo:

7. Il consumatore può richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni:

a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;

b) il venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine congruo di cui al comma 6;

c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore.


Proponga anche di avere una "tessera" con 230 euro di credito da spendere in questo punto vendita. Anche se ne avrebbe diritto mi rendo conto che difficilmente le ridaranno i soldi contanti indietro riconoscendole la risoluzione del contratto.

Ci faccia sapere

Cordiali saluti
Immagine


Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it

codacons.piemonte@gmail.com
Avatar utente
cerbero
Moderatore
 
Messaggi: 322
Iscritto il: mer 30 nov 2005, 19:20
Località: Torino

Re: Game Stop, come al solito non si capisce niente!

Messaggioda alessandro.chi » lun 9 lug 2012, 10:56

Grazie per la risposta,
nel frattempo ho cambiato negozio, e si sono dimostrati molto più comprensivi e disponibili ad aiutarmi per risolvere questo problema...quantomeno ho ricevuto risposte sincere da parte del negoziante, senza prese per i fondelli insomma...vedrò cosa fare, resto comunque sconcertato da quanto successo, dalla qualità del prodotto, e soprattutto dalla strafottenza di quei 2-3 commessi che mi hanno fatto girare come uno scemo da un negozio all'altro!
Senza fare nomi, evitate di andare nei Gamestop di Panorma a Settimo T.se e via Giordano Bruno a Torino....
alessandro.chi
Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 2 lug 2012, 16:25
Località: Torino

Re: Game Stop, come al solito non si capisce niente!

Messaggioda cerbero » lun 9 lug 2012, 15:31

Ci faccia sapere l'esito della controversia

Cordiali saluti
Immagine


Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it

codacons.piemonte@gmail.com
Avatar utente
cerbero
Moderatore
 
Messaggi: 322
Iscritto il: mer 30 nov 2005, 19:20
Località: Torino

Re: Game Stop, come al solito non si capisce niente!

Messaggioda alessandro.chi » lun 16 lug 2012, 13:30

Buongiorno,
sono punto a capo...il volante si è rotto dinuovo...la novità è che, stando a quanto mi dice il commesso (oggi, perchè se torno domani mi dice un altra cosa) posso solo farmelo sostituire con un prodotto identico. Eppure io ho pagine e pagine di email scambiate con il servizio clienti GameStop che dicono chiaramente che ho due opzioni : 1- sostituire il prodotto rotto con uno funzionante 2- ridare indietro il prodotto e comprare altra merce di pari valore (stiamo sempre parlando di 230 €)...
Come ho detto prima, il commesso mi ha detto di no, posso solo scambiarlo con una copia funzionante del prodotto. Vi sembra normale che questa società si comporti in questo modo? ogni commesso dice una cosa diversa dall'altro, oggi mi dicono vai là e domani mi dicono di tornare da un'altra parte perchè quello che mi ha detto quella persona non era vero. Scusate il linguaggio ma io ne ho le palle piene di questa storia, ho già "minacciato" di arrivare con i carabinieri in negozio e fare nomi e cognomi dei 3 o 4 commessi chi mi prendono in giro da mesi.
L'ultimo è stato capace di contraddire ciò che era scritto nero su bianco sull'email che mi ha mandato il loro servizio clienti. Arrivati a questo punto, in cui io non voglio più sprecare un secondo della mia vita per stare dietro a questi truffatori, cosa devo fare? devo veramente presentarmi in negozio scortato dai carabinieri?
alessandro.chi
Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 2 lug 2012, 16:25
Località: Torino

Gamestop truffatori

Messaggioda alessandro.chi » mer 1 ago 2012, 12:35

Aveo già aperto un post a riguardo ma visto che non mi rispondete più ne apro un altro ( se siete in vacanza vi capisco, beati voi!).
Il mio problema è legato ad un articolo comprato presso un punto venedita Gamestop di Torino, precisamente in via Giordano Bruno all'interno del centro commerciale Bennet.
Questo articolo, un volante per xbox 360 dal prezzo di 230 €, non vale niente e si rompe sempre nello stesso punto dopo circa una settimana di utilizzo poco intenso, in quanto ho una vita sociale al contrario di quanto possando credere quei simpaticoni dei commessi. Purtoppo per loro hanno incontrato la persona sbagliata, perchè dopo 3 sostituzioni io mi sono stufato e rivoglio indietro i miei soldi. Tralasciando il fatto che la politica commerciale di Gamestopo è che non si ridanno soldi "cash" indietro, ma al massimo ti possono fare un "buono" del valore dell'articolo in questione.
Bisogna fare attenzione a non chiamarlo "buono sconto", altrimenti vieni liquidato subito dal commesso o dal servizio clienti che ti dicono che non esiste nulla di quello che dici.
Tecnicamente è uno "scambio con merce di pari valore", cioè dò indietro il mio articolo da 230 € e posso prendere altra merce per un totale di 230 €.
Questo mi è stato spiegato dal servizio clienti via email, che ho stampato e presentato al commesso del negozio, il quale si è rifiutato di fare questo "scambio" dicendomi che non era possibile e che sarei dovuto tornare in settimana perchè doveva chiamare in sede e chiedere cosa fare (il negozio era deserto, ma per qualche oscuro motivo a me ignoto, non poteva telefonare in quel momento davanti a me).
A questo punto, trascorsi ormai 4 mesi di litigi via email, viaggi in macchina da un negozio all'altro (ovviamente tra un negozio e l'altro adottano la celeberrima tecnica italiana dello "scaricabarile") e relative discussioni con vari commessi, io non ne posso più di questa storia!!

Voi mi avevate risposto citandomi l'art.130 comma 7 del codice del consumo, ovvero :

7. Il consumatore può richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni:

a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;

b) il venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine congruo di cui al comma 6;

c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore.


Mi sembra chiaro no? 3 sostituzioni in 3 mesi secondo voi non sono considerate come "notevoli inconvenienti al consumatore" ?
Io ho citato questo articolo al servizio clienti, loro mi hanno chiesto il mio numero di telefono, gliel'ho dato e non mi chiamano, però rispondono alle email. Ovviamente come al solito si contraddicono da soli in quanto mi sono state date 2 risposte completamente diverse, non sto a spiegare tutto, faccio prima a fare copia-incolla delle mail. (le mie email sono quelle in grassetto)

Richiedo autorizzazione scritta per sostituzione volante mad catz wireless force feedback ancora in garanzia, con merce di pari valore. Sono due settimane che vi scrivo e non rispondete, se non risolvete questa faccenda in questi giorni sporgerò denuncia per violazione dell'art 130 comma 7 del codice del consumo.

Gentile Cliente,
la ringraziamo per averci contattato e la invitiamo a comunicarci lo store al quale intende rivolgersi per la sostituzione, eventualmente con merce di pari valore.
La sostituzione potrà essere autorizzata solo qualora il prodotto non presenti difetti fisici.
Distinti saluti

Gamestop di Auchan in corso Romania a Torino. Il prodotto è funzionante, dopo l'ultima sostituzione non è mai stato usato.

Per merce di pari valore sono intesi anche i videogiochi in prenotazione? cioè, con il credito che mi verrà dato, portò prenotare ad esempio GTA5 o FIFA 13 che non sono ancora usciti ma possono essere prenotati?


Gentile Cliente,
solo adesso viene comunicato che il prodotto è funzionante. In questo caso la sostituzione non potrà essere effettuata.
Distinti saluti

Il prodotto funziona per ora, ma se lo uso tempo una settimana e si rompe! adesso non fate i furbi, perchè prima mi avete chiesto se aveva difetti fisici e io vi ho risposto. Voi è 3 settimane che non rispondete e mi state facendo diventare scemo. Se i vostri commessi fossero persone oneste avrei fatto la sostituzione con merce di pari valore già 3 mesi fa, ma invece mi è sempre stata negata con scuse inventate sul momento. Adesso basta, mi sono veramente stufato, vi denuncio e posso farlo benissimo dal momento che non rispettate l'articolo 130 comma 7 del codice del consumo.

Gentile Cliente,
la ringraziamo per averci contattato e la invitiamo a fornirci il suo numero di telefono.
Distinti saluti

No no no, cosa? state scherzando? dopo 3 mesi di email e proteste adesso volete il mio numero di telefono quando io per mesi ho parlato con un computer? è cosi che risolvete i problemi?
Non mi sembra tanto difficile: io ho regolarmente acquistato un prodotto che chiaramente non vale i 230 € che ho pagato, inoltre si è già rotto 4 volte, i vostri commessi si sono inventati le peggiori scuse ogni volta e uno è stato anche in grado di contraddire ciò che mi avevate scritto nero su bianco via email.
Io chiedo solo di poter restituire questo maledettissimo volante e riavere i miei soldi indietro sottoforma di "buono" da poter spendere nei vostri negozi. Se non volete esaudire la mia richiesta ripeto che sono obbligato in quanto cittadino italiano a denunciare il vostro comportamento scorretto, e non metterò mai più piede in un vostro negozio.
Io non vi do il mio numero di telefono, è una cosa personale e non intendo darlo certo a voi. Se pensate che il vostro servizio clienti via email sia sufficiente a risolvere i problemi del consumatore, beh, vi sbagliate. Parlare con un computer che da risposte random a qualunque domanda non è certo il modo migliore di capire le esigenze del cliente e mi dispiace ma è proprio così, avete toppato alla grande.
Io ho perso tempo e soldi per colpa vostra e dei vostri commessi disonesti che mi hanno fatto fare mille giri su e giù per Torino solo per scaricare il problema ad un altro punto vendita.
Io vi cito nuovamente l'articolo 130 comma 7 del codice del consumo:

7. Il consumatore può richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni:

a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;

b) il venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine congruo di cui al comma 6;

c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore.

Cosa c'è scritto nell'ultima riga? non ho forse ragione? ebbene, pretendo che i miei diritti vengano rispettati. Io tra una settimana vado in vacanza e intendo risolvere questo problema il prima delle vacanze. Se non mi aiutate voi, i carabinieri saranno lieti di aiutare un cittadino che viene truffato e ha tutta la ragione dalla sua parte.
Io il 3 agosto parto per le vacanze, è il termine di scadenza che dò a questa faccenda, dopodichè se ne occuperanno le forze dell'ordine.

P.S. non sono un avvocato, ma le tre righe scritte la sopra mi sono state inviate dal CODACONS, che quindi mi da ragione, ergo: siete in torto marcio....


Gentile Cliente,
rinnovandole l’invito a fornirci un recapito telefonico le anticipiamo che il prodotto al momento in suo possesso da quanto da lei affermato solo in un secondo momento non risulta essere difettoso.
Distinti saluti

Allora, con molta calma...Io ho acquistato questo volante, dopo qualche mese si è rotto. Allora sono andato in negozio e me l'hanno cambiato senza problemi. Dopo una settimana si è rotto dinuovo, al che ho chiesto - posso riavere i miei soldi indietro sottoforma di buono?- voi mi avete detto di si. Io sono ritornato in negozio e il commesso mi ha detto che non si poteva fare, obbligandomi di fatto a prendere lo stesso volante nuovo anche se non era mia intenzione.
Due settimane dopo è successa la stessa identica cosa, e mi sono pure dovuto prendere gli insulti di un vostro commesso.
Passa un altra settimana e il volante nuovo si rompe dinuovo, onde evitare problemi ho cambiato punto vendita ma, non essendoci un'altro volante di un altra marca con il quale fare lo scambio non ho potuto fare altro che prenderne uno nuovo. E siamo a 3.
Io adesso ho questo maledettissimo volante che non uso e non ho intenzione di usare perchè è un prodotto di qualità infima e mi sento truffato da voi e preso per il culo dai vostri commessi.
Come ho già detto è un mio diritto riavere i miei soldi indietro, anche sottoforma di buono sconto, a questo punto mi accontento di quello visto che con voi è impossibile ottenere ciò che una persona normale vorrebbe. Volete il mio numero di telefono? eccolo : xxxxxxxxxx . Chiamatemi e risolviamo questa situzione una volta per tutte perchè mi avete veramente fatto girare i coglioni, voi, il vostro servizio clienti e i vostri commessi che rubano pure sui 2 centesimi di resto. Dovreste vergognarvi.


Gentile cliente,
Come già specificato non ci è possibile procedere al rilascio di un buono.
Le ricordiamo che potrà effettuare il cambio del volante solamente se lo stesso è difettoso e non per la qualità inferiore del prodotto.
In assenza di difettosità del prodotto, la sostituzione non potrà esser effettuata
Distinti saluti

Ok, va bene. Ma se si rompe posso fare lo scambio con merce di pari valore? vi chiedo di scriverlo chiaramente, in modo che poi i vostri commessi non si inventino scuse senza senso.
e poi, per merce di pari valore sono intesi anche i videogiochi in prenotazione (es. fifa 13 o GTA 5) ?


Gentile cliente,
Il nostro regolamento prevede la sostituzione del prodotto con la copia funzionante, solamente in caso di difettosità del volante (si escludono difetti fisici e danni).
Distinti saluti

No allora mi prendete per il culo? ditelo, almeno evito di perdere tempo! L'altra volta mi era stato detto chiaramente che potevo sostituire il volante con merce di pari valore. Io sono veramente stufo del vostro atteggiamento, comunque vada una denuncia non ve la toglie nessuno. Non rispettate i diritti del compratore, vi inventate regole senza senso e non avete neanche la decenza di mettervi d'accordo tra di voi quando vi inventate queste scuse ridicole. Io ve l'ho già detto più volte, ora basta, vediamo cosa ne pensano i carabinieri di questa storia? vogliamo vedere che alla fine ho ragione io? Se la vostra tattica è farmi perdere tempo e voglia al fine di far scadere la garanzia, avete beccato la persona sbagliata. Io ai soldi ci tengo, non ve li regalo 230 € e so benissimo di avere ragione. Come ho già detto e dimostrato, il CODACONS PIEMONTE mi da ragione, credo proprio che basti questo alle forze dell'ordine per fare qualche controllino sull'operato dei vostri commessi.
Ormai è passato un mese da quando ho iniziato a chiedervi la sostituzione con merce di pari valore, e non sono uno che demorde facilmente e soprattutto non mi faccio mettere i piedi in testa da voi e dai vostri commessi spocchiosi e scorretti. Avete chiesto il mio numero per chiamarmi e non l'avete fatto, continuate a scrivermi email quando basterebbe una telefonata con una PERSONA COMPETENTE, sempre che nella vostra azienda ce ne siano.
Ora voglio sapere cosa ne avete fatto del mio recapito telefonico, è già finito nel vostro elenco di persone alle quali rompere i coglioni con le promozioni? o ve lo siete già venduto?
Non avete idea del casino che vi faccio passare per questo problema che non volete risolvere. Un giorno mi dite una cosa e il giorno dopo tutto l'opposto, vi sembra normale? Io vi scrivo 1 pagina di email e voi mi rispondete con 3 righe scritte da un computer, mi chiedete il numero di telefono e non chiamate, i vostri commessi idem, dicono una cosa e un secondo dopo hanno già cambiato idea, uno addirittura mi ha insultato personalmente e un altro è riuscito a cotraddire ciò che mi avevate scritto voi del servizio clienti, mi avete fatto perdere 4 mesi a girare come uno scemo per tutta torino quando avrei di meglio da fare.
Sempre per ritornare all' art.130 comma 7 del Codice del Consumo, direi proprio che non mi si può dare torto, più gli insulti personali, le numerose incomprensioni, il disagio causatomi dalle continue sostituzioni e le vostre "soluzioni" inventate sul momento.
Combinazione oggi ho pomeriggio libero, credo proprio che andrò in caserma dai carabinieri a sporgere denuncia.
Mi avete preso per il culo per mesi? Ora sono cazzi vostri...


Noterete che la loro prima risposta e l'ultima dicono 2 cose completamente diverse, nella prima dicono che si può effettuare lo scambio, eventualmente con merce di pari valore. Nell'ultima invece dicono che me lo posso sostituire con una copia funzionante del prodotto, solamente in caso di difetti (ed è il mio caso, 3 rotture nello stesso identico punto, e non solo a me, su internet molte persone hanno avuto questo problema).
Cosa devo fare? Vado in negozio scortato dai carbinieri almeno la risolvo subito? E' possibile denunciare il loro comportamento scorretto?
Grazie in anticipo
Alessandro

P.S. Mi rendo conto di non essere stato molto educato in certe risposte al servizio clienti, ma avreste dovuto esserci quando in una discussione uno dei commessi, dopo aver capito di avere torto marcio mi ha insultato personalmente e, in evidente stato di alterazione, ha "distrutto" mezzo negozio solo per prendere lo scatolone da consegnarmi, sballottandolo in tutti in modi senza il minimo riguardo per la merce che mi sarebbe stata consegnata. Più tutte le altre volte che sono stato preso il per i fondelli con i loro regolamenti inventati sul momento, casse che non funzionano e personale assolutamente non qualificato.
alessandro.chi
Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 2 lug 2012, 16:25
Località: Torino

Re: Game Stop, come al solito non si capisce niente!

Messaggioda cerbero » mer 8 ago 2012, 17:47

Gentile Alessandro,

se lo desidera prenda contatto con la nostra sede di Torino e fissi un appuntamento con un nostro consulente e ci occuperemo di tutelare i suoi diritti.

Cordiali saluti
Immagine


Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it

codacons.piemonte@gmail.com
Avatar utente
cerbero
Moderatore
 
Messaggi: 322
Iscritto il: mer 30 nov 2005, 19:20
Località: Torino


Torna a Garanzia del venditore per i vizi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite