FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

Attivazione Caldaia Hermann

Conformità, Riparazione, Sostituzione, Risoluzione Del Contratto, Onere Probatorio, Beni Usati, Garanzia Contrattuale di Buon funzionamento, Garanzia del Produttore.

Attivazione Caldaia Hermann

Messaggioda max_game » lun 15 dic 2008, 8:14

Buon giorno
Mi rivolgo a voi per chiedere avere delle delucidazioni.
Circa 2 settimane fa, ho cambiato caldaia, una Hermann. Ho chiamato la casa produttrice per farmi indicare quale fosse il centro assistenza più vicino alla mia abitazione per poter effettuare il contratto e la prima accensione della caldaia.
Una volta chiamati, sono arrivati i tecnici, effettuati i vari controlli e l'accensione mi hanno chiesto un corrispettivo di pagamento.
La scorsa settimana ho scoperto che la casa Hermann effettua la prima accensione delle caldaie gratuitamente, e che non avrei dovuto fare il relativo pagamento.
Ho provato a chiamare il centro assistenza, per avere delle spiegazioni, in quanto mi son sentito truffato, ma loro si fanno sempre negare.
Pensavo di scrivere una lettera spiegando l'accaduto direttamente alla casa produttrice con copia anche al centro assistenza.
Siccome credo di non rivedere più i soldi che ho pagato ingiustamente, c'è un modo per poter essere rimborsato?
Inoltre da contratto con la Hermann, sono costretto a tenermi il contratto con il centro assistenza per 2 anni, siccome sono stato truffato e siccome oramai non mi fidi più di loro, posso cambiare centro assistenza a causa del comportamento scorretto?

Grazie
max_game
Utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 16 nov 2006, 16:41

Re: Attivazione Caldaia Hermann

Messaggioda nerowolf » mer 7 gen 2009, 13:10

Egregio consumatore,
Secondo quanto da lei segnalato, riteniamo legittimo da parte sua richiedere il rimborso di quanto pagato al centro di assistenza che la ha installato e avviato la nuova caldaia. Consigliamo di farlo inviando una raccomandata, con ricevuta di ritorno, ad entrambi i soggetti coinvolti (produttore e centro di assistenza), con allegato il depliant o la pubblicità o altro documento da cui risulti la gratuità dell'intervento, che invece a lei è stato fatto paagre. Per quanto riguarda il centro di assistenza, posto che la garanzia di buon funzionamento del produttore di solito vincola l'acquirente del prodotto a far riparare o manutenere il bene da un centro autorizzato dalla casa madre, è sufficiente che il centro di riparazione da lei giustamente individuato come alternativo a quello che così poco correttamente si è comportato, sia autorizzato dal produttore. Le rammentiamo, inoltre, che al di là della garanzia contrattuale di buon funzionamento che è offerta dal produttore, il venditore del bene è per legge obbligato a garantire comunque che il bene sia conforme ed esente da vizi e dunque a ripararlo o sostituirlo a proprie spese, qualora il bene abbia un difetto di funzionamento che si manifesti entro 2 anni dall'acquisto, purchè l'acquirente ne faccia pronta denuncia entro 2 mesi dalla scoperta.
Nel caso avesse bisogno di ulteriore assistenza nel prosieguo, potrà rivolgersi alla nostra sede (011.5069219) per fissare un appuntamento per una consulenza con un nostro consulente. Il servizio di consulenza è gratuito per gli associati e l'iscrizione ha il costo di 50 euro.
Cordiali Saluti
Codacons
Avvocato Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it
Avatar utente
nerowolf
Avv. Codacons
 
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 2 dic 2005, 14:29
Località: Torino

Centro di assistenza Hermann

Messaggioda piko » gio 30 lug 2009, 16:30

CALDAIE HERMANN

Le caldaie Hermann come tutte le altre case produttrici devono garantire l'assistenza e il diritto di garanzia ai propri clienti tramite i Centri di Assistenza Tecnica chiamati CAT. La convenzione tra la Hermann e i tecnici dei centri di assistenza prevede come servizio gratuito per il consumatore anche la prima accezione o collaudo. Detto ciò, qualunque altra prestazione, al di fuori delle riparazioni in garanzia, anche se obbligatoria per legge come l'analisi fumi e/o combustione che viene eseguita al momento della prima accezione è soggetta a pagamento, poiché non rientra nella convenzione tra la Hermann e il centro di assistenza. Le stesse condizioni si ritrovano identiche per tutte le marche e modelli di caldaie.

Per maggiori informazioni sull'assistenza tecnica delle caldaie Hermann vi consiglio di il sito di ECOTECNA http://www.caldaie-climatizatori.com il sito web è collegato anche a un blog con articoli e informazioni sulle caldaie Hermann http://installazione-caldaie-condizionatori.blogspot.com/search/label/Caldaie-Hermann. Vi lascio gli indirizzi così potete visitarli e chiedere a loro le informazioni di cui avete bisogno.

Per concludere, quando si hanno dei dubbi sul diritto del tecnico di esigere un pagamento è necessario preventivamente definire quale sia la reale prestazione svolta, possibilmente tramite la descrizione rilasciata sulla ricevuta di pagamento o analoga documentazione. Inoltre una buona abitudine è quella di informarsi preventivamente presso il rivenditore, poiché spesso affidandosi totalmente all'idraulico di fiducia non si riescono ad avere tutte le informazioni necessarie.
piko
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: gio 30 lug 2009, 15:58
Località: Roma

Re: Attivazione Caldaia Hermann

Messaggioda paolino 30 » mar 7 ago 2012, 9:51

io ho una caldaia hermann e il servizio di assistenza fa schifo, pensate a questo inverno quando c'è stata l'emergenza freddo e il novanta percento delle caldaie e andato in blocco, be provando a contattare il numero della assisteza sapete cosa ho trovato staccato. io posso capire che avessero tanto da fare ma se non c'è la fanno be che la Hermann dia pi centri di assistenza. comunque a oggi nessuno è ancora venuto a vedere la caldaia. volevo sottolineare che gli interventi precedenti io li ho sempre pagati!!! anche se gli operatori non mi hanno mai lasciato alcuna ricevuta o scontrino fiscale... e vergognoso io sono nella zona di cuneo invito tutti coloro che sono stati trattati a questa maniera di denuciare il fatto in modo che la Hermann provveda almeno spero. ciao
paolino 30
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mar 7 ago 2012, 9:39


Torna a Garanzia del venditore per i vizi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite