FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

PEDANA VIBRANTE TECNOPOWER

Conformità, Riparazione, Sostituzione, Risoluzione Del Contratto, Onere Probatorio, Beni Usati, Garanzia Contrattuale di Buon funzionamento, Garanzia del Produttore.

PEDANA VIBRANTE TECNOPOWER

Messaggioda ALESSIA » lun 1 dic 2008, 10:41

Ho acquistato la pedana vibrante tecnopower tramite telefono a fine marzo. Il 28/4 vengo contattata dal corriere che mi deve effettuare la consegna e il 30/04 ricevo il pacco. Con grande sorpresa apprendo che devo pagare 79,00€ di spese di spedizione. All'apertura della scatola mi accorgo che non c'è il display per farla funzionare, telefono subito a Tecnopower che mi dice che viene consegnato in un secondo momento, altra cosa che non viene specificata quando si fa l'ordine. Mi pongo il dubbio: ma il diritto di recesso da quando parte se io non posso provare la pedana? Prontamente mi rispondono da quando ricevo il display. In data 23/5 ricevo il display, apro il pacco e cerco di assemblare il tutto. Purtroppo gli spinotti di connessione tra display e base della pedana non sono compatibili. Richiamo Tecnopower con grandi difficoltà perchè ti fanno lasciare il numero ma non richiamano mai, e il 27/05 mi dicono di rispedirglielo che me lo sostituiscono. Il 29/05 mi reco da Bartolini e effettuo la spedizione. Inoltre poichè il bene l'avevo finanziato tramite loro proposta con Carifin, il 31/5 pago la prima rata perchè loro hanno segnalato a Carifin che mi hanno consegnato il tutto in data 30/04.
Il 17/6 stanca delle continue telefonate a cui non si ha mai una risposta, rispedisco la base della pedana a Catania ed esercito il diritto di recesso poichè il bene non mi è mai stato consegnato integralmente.
Alla data odierna 01/12 non sono ancora riuscita a parlare con Tecnopower. Mi fanno lasciare il numero dicendo che fanno richiamare ma non richiamano mai. Sto chiamando tutte le settimane ma dopo sei mesi non ho ricevuto la restituzione dei soldi pagati e sto continuando a pagare il finanziamento. Secondo me questa è una truffa bella e buona.
ALESSIA
Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 1 dic 2008, 10:20
Località: Novara

Re: PEDANA VIBRANTE TECNOPOWER

Messaggioda pantera rosa » ven 19 dic 2008, 10:59

Gentile sig.ra,
l'esercizio del dirittto di recesso e la spedizione della merce al venditore, consentono la liberazione reciproca degli obblghi contrattuali.
Il termine per tale esercizio, trattandosi di vendite fuori dai locali commerciali, dipende non soltanto dal ricevimento della merce, ma anche da come è stata fornita al consumatore l'informativa su tale dirittto, dalla conformità della merce a quanto previsto nell'ordine etc...
Il contratto di finanziamento collegato al contratto di vendita, è condizionato dalla validità di questo ma a determinate condizioni (esclusiva del finanziatore, comunicazione alla fiannziaria dell'esercizio del recesso da parte del cliente , data di scadenza della prima rata etc...).
Data la complessità della questione, è necessario poter esaminare i suoi documenti per consigliarle la strada da seguire per riavere il suo denaro.
Se lo riterrà opportuno potrà rivolgersi al servizio di consulenza giuridica della nostra associazione, anche eventualmente inviando i documenti ed allegando il bollettino di pagamento della quota associativa.
Cordialità
Avvocato Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it
Avatar utente
pantera rosa
Avv. Codacons
 
Messaggi: 103
Iscritto il: ven 2 dic 2005, 14:28

Re: PEDANA VIBRANTE TECNOPOWER

Messaggioda micky68 » mer 18 feb 2009, 8:36

Devo recuperare dei soldi dalla Tecnopower di Catania ma non conosco gli estremi di un conto corrente postale o l' IBAN di quello bancario della suddetta società; qualcuno è in grado di fornirmeli ???
micky68
Utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 18 feb 2009, 8:29
Località: cagliari

Re: PEDANA VIBRANTE TECNOPOWER

Messaggioda ALESSIA » mer 18 feb 2009, 8:43

mi dispiace ma io non ho nessun estremo da fornirti. se possibile, perchè devi ricevere dei soldi? Io sono 9 mesi che aspetto di essere comtattata e non riesco a trovarli per nessun motivo.
ALESSIA
Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 1 dic 2008, 10:20
Località: Novara

Re: PEDANA VIBRANTE TECNOPOWER

Messaggioda micky68 » mer 18 feb 2009, 13:01

Soo avvocato e quello che è successo a te è successo anche alla mia collega di Studio;
ecco come sono andati i fatti.
Per un parente, ha ordinato una pedana TECNOPOWER (per la quale h corrisposto € 878,00); ad aprile dell' anno scorso riceve due colli, e solo per caso scopre che manca la tastiera con tutta la parte elettronica. Dopo numerosi solleciti, manda una raccomandata intimando di adempiere entro 15 giorni come per legge, e che, in difetto, il contratto si sarebbe risolto per inadempimento. Tracorso tale termine, manda una ulteriore racc. per chiedere la restituzione dei soldi. Ovviamente, è partita la citazione a giudizio di fronte al Giudice di Pace. Prima dell' udienza, la Tecnopower manda un fax dicendo che intende pagare e chiede l' esatto conteggio del dovuto e gli estremi del conto.
Il giudizio và avanti, perchè al fax non fà seguito alcun pagamento, e si conclude positivamente; il Giudice ha condannato la Tecnopower a restituire i soldi, più il pagamento delle spese processuali. A questo punto abbiamo notificato la sentenza con il precetto; la cartolina di notifica è ritornata indietro con la dicitura "restituita per compiuta giacenza" (il che vuol dire che l' atto non è stato ritirato ma la notifca è comunque valida per la legge).
Adesso si tratta di iniziargli l' esecuzione e aggredirgli magari un conto corrente (se ce l' hanno); quindi conoscerne già gli estremi agevola il tutto, altrimenti bisogna seguire una procedura un pò più complessa.
Per ultimo, ti faccio notare che i due colli (peraltro,come sai, abbastanza ingombranti) sono ancora in Studio, e nonostante gli inviti in tal senso, laTecnopower non si è fatta viva neanche pr riprenderseli.
micky68
Utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 18 feb 2009, 8:29
Località: cagliari

Re: PEDANA VIBRANTE TECNOPOWER

Messaggioda ALESSIA » gio 19 feb 2009, 8:57

Grazie per le informazioni che mi hai dato. Anche l'avvocato del Codacons mi aveva consigliato di citarli in giudizio ma visto che tanto non si arriva da nesuna parte.....spenderei degli altri soldi senza avere nessun rimborso. Certo che sono proprio dei ladri patentati questi e inoltre non si riesce a fare nulla! Se riuscite a fare qualcosa ti prego di informarmi. Grazie. Alessia
ALESSIA
Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 1 dic 2008, 10:20
Località: Novara

Re: PEDANA VIBRANTE TECNOPOWER

Messaggioda PIETRO VACCARO » mer 4 mar 2009, 18:14

Anche io sono stato truffato dalla tecnopower a gennaio 2008 ho acquistato una pedana vibrante al costo di 800 euro ,da appena arrivata si sono evidenziati malfunzionamenti alla console ,quindi chiamo il centro assistenza e e hanno provveduto dopo 3 mesi alla sostituzione di un'altra pedana anche essa non funzionante ed in male condizioni estetiche in quanto era tutta graffiata ed a mio parere usata ,quindii richiamo e hanno provveduto ad un'altra sostituzione anchè questa non funzionante ,quindi richiamo fino a che mi hanno fatto altre 3 sostituzioni sempre la solita minestra dico io ,ora è da agosto che chiamo il centro assistenza di catania se così si può chiamare e mi dondolano tra una settimana ad un'altra ,è da 9 mesi che aspetto la sostituzione in quanto la centranilista marta mi ha detto l'ultima volta non mi chiami più, non voglio che và da avvocati e non mi alzi la voce se nò la denuncio e mi riangaccia la chiamata per ben 4 volte , ancora non capisco ma per chiedere una sostituzione mi può espore denuncia?mica lo minacciata ,si dovrebbero vergognare e ancora mediaset la pubbliccizza e da mesi che scrivo a striscia la notizia ma senza nessuna risposta .
PIETRO VACCARO
Utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 4 mar 2009, 17:54
Località: CAMPOREALE

Re: PEDANA VIBRANTE TECNOPOWER

Messaggioda PIETRO VACCARO » mer 4 mar 2009, 18:14

Anche io sono stato truffato dalla tecnopower a gennaio 2008 ho acquistato una pedana vibrante al costo di 800 euro ,da appena arrivata si sono evidenziati malfunzionamenti alla console ,quindi chiamo il centro assistenza e e hanno provveduto dopo 3 mesi alla sostituzione di un'altra pedana anche essa non funzionante ed in male condizioni estetiche in quanto era tutta graffiata ed a mio parere usata ,quindii richiamo e hanno provveduto ad un'altra sostituzione anchè questa non funzionante ,quindi richiamo fino a che mi hanno fatto altre 3 sostituzioni sempre la solita minestra dico io ,ora è da agosto che chiamo il centro assistenza di catania se così si può chiamare e mi dondolano tra una settimana ad un'altra ,è da 9 mesi che aspetto la sostituzione in quanto la centranilista marta mi ha detto l'ultima volta non mi chiami più, non voglio che và da avvocati e non mi alzi la voce se nò la denuncio e mi riangaccia la chiamata per ben 4 volte , ancora non capisco ma per chiedere una sostituzione mi può espore denuncia?mica lo minacciata ,si dovrebbero vergognare e ancora mediaset la pubbliccizza e da mesi che scrivo a striscia la notizia ma senza nessuna risposta .
PIETRO VACCARO
Utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 4 mar 2009, 17:54
Località: CAMPOREALE

Re: PEDANA VIBRANTE TECNOPOWER

Messaggioda LuluSulPonte » gio 29 set 2011, 13:01

Tecnofitnes s. l. Barcelona, TecnoPower, www.depilzero.com sono le stesse persone. E continuano a truffare la gente. Chi vuole, può dare un'occhiata, prima su www.whois.sc
LuluSulPonte
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: gio 29 set 2011, 12:40


Torna a Garanzia del venditore per i vizi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite