FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

Diritto di chiamata

Conformità, Riparazione, Sostituzione, Risoluzione Del Contratto, Onere Probatorio, Beni Usati, Garanzia Contrattuale di Buon funzionamento, Garanzia del Produttore.

Diritto di chiamata

Messaggioda luison » mer 17 dic 2014, 19:03

nel mese di Giugno mi è stata montata una cucina completa di tutti gli elettrodomestici.
Il mese scorso ho richiesto l'intervento di un tecnico della ditta produttrice della Cappa per un rumore della ventola.
Il tecnico ha fatto l'intervento riscontrando che il rumore è dovuto a un interferenza del cavo di alimentazione che sfregando produceva
il rumore evidenziato. (Difetto provocato dal montatore della cucina e di conseguenza non addebitabile alla casa produttrice della Cappa)
Il tecnico ha redatto la fattura descrivendo esattamente l'operazione eseguita e il motivo del guasto e io ho dovuto pagare il costo
della chiamata. Il giorno dopo ho trasmesso tutta la documentazione al Fornitore della Cucina e oggi mi sento dire che non ho diritto al
rimborso in quanto il costo della chiamata è a mio carico .
Vi pare una cosa legalmente giusta ?
Quali armi ha il consumatore di fronte a un caso simile?
Se non chiamavo il Tecnico della Cappa come facevo a capire che il difetto era stato originato dal montatore del Mobiliere?
luison
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer 17 dic 2014, 18:08

Torna a Garanzia del venditore per i vizi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite