FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

899, addebito e recessione del contratto

Distacchi di linea ingiustificati. Attivazione di servizi mai richiesti, Connessione a numeri a tariffazione speciale (144,709, 899 ecc.) e il pericolo dei dialers, Servizi di informazione a pagamento (892892,12.40 ecc.): tutela della Privacy e Pubblicità Ingannevole...

899, addebito e recessione del contratto

Messaggioda Danilo Spaccasassi » mar 28 ott 2008, 10:31

Un anno fa, ricevetti la bolletta Telecom con 105€ aggiuntivi per via di alcune presunte telefonate effettuate ad un "899" o simili.
Non avendo MAI effettuato tale telefonata ho contestato al 187 tale animalia.
L'operatore di tutta risposta comunica di aver inviato aperto il reclamo e che possiamo tranquillamente NON pagare.
I reclami con annessi solleciti di pagamento e relativi FAX inviati da parte mia, per conferare la non volontà di pagare, vanno avanti ancora oggi, dove però Telecom Italia intima la recessione del contratto "staccando la linea".
Come dobbiamo comportarci?

Fiducioso di un Vostro aiuto in merito, porgo

Distinti Saluti.

DANILO S
Danilo Spaccasassi
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: ven 24 ott 2008, 16:46
Località: frossasco

Re: 899, addebito e recessione del contratto

Messaggioda maigret » lun 10 nov 2008, 10:38

Gentile consumatore,
in merito alla vicenda segnalata Le suggeriamo di verificare nelle condizioni generali di abbonamento pubblicate sull'avanti elenco telefonico tutti i passi da seguire per la procedura di reclamo e le condizioni che Telecom deve rispettare, in caso lo stesso venga respinto, prima di sospendere la linea o risolvere il contratto (spesso tali provvedimenti non rispettano la procedura prevista).
Fatto questo controllo e contestate a Telecom a mezzo raccomandata a.r. eventuali modalità difformi, potrà inoltrare reclamo al CO.RE.COM. Piemonte (comitato regionale per le comunicazioni) presentando apposita istanza il cui modulo è reperibile anche sul nostro sito.
La informiamo, inoltre, che, laddove interessato, il nostro servizio di consulenza giuridica, riservato ai soci, potrà seguire la pratica per sollecitare una soluzione amichevole. Se lo riterrà opportuno potrà contattare la nostra sede di Torino per conoscere termini e modalità dell'adesione all'associazione.
Cordiali saluti
Avvocato Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it
Avatar utente
maigret
Avv. Codacons
 
Messaggi: 654
Iscritto il: ven 2 dic 2005, 14:28
Località: Torino


Torna a T E L E C O M

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite