FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

Alice ADSL

Distacchi di linea ingiustificati. Attivazione di servizi mai richiesti, Connessione a numeri a tariffazione speciale (144,709, 899 ecc.) e il pericolo dei dialers, Servizi di informazione a pagamento (892892,12.40 ecc.): tutela della Privacy e Pubblicità Ingannevole...

Alice ADSL

Messaggioda elisa100 » mer 19 mar 2008, 11:59

Buongiorno,

Sono ormai tre settimane che la mia linea ADSL non funziona, come anche quella di almeno uno dei miei vicini. Ora, io ho segnalato la cosa al 187 innumerevoli volte senza ovviamente avere alcun risultato concreto finora. Qualche operatore incolpava il mio computer (l'ho provato con tre computer diversi e inoltre a casa del mio vicino succede lo stesso), qualcun'altro diceva che non c'era alcun problema, altri ancora mi sbattevano direttamente il telefono in faccia.

Alla fine, dopo avermi fatto chiamare dal tecnico specializzato (a pagamento) che dopo 2 minuti mi ha liquidato dicendo che il problema era ovviamente della linea e non del mio pc, è stata aperta una nuova segnalazione.

La mia domanda è: cosa posso fare? Sono stufa di questi soprusi, tra l'altro ho anche mandato due fax di protesta come mi è stato detto dall'operatore, ma nessuno si è degnato di rispondermi. Devo sottolineare che ho un abbonamento, per cui pago una quota fissa al mese per un servizio che non posso utilizzare.

vi ringrazio per l'aiuto che vorrete darmi,
Elisa
elisa100
Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer 19 mar 2008, 11:27
Località: Carpeneto

Re: Alice ADSL

Messaggioda maigret » lun 31 mar 2008, 11:51

Gentile consumatrice,
faccia seguire ai fax che già ha inviato, una raccomandata a.r. nella quale espone i fatti (indicando le segnalazioni al 187, i reclami precedenti, l'intervento del tecnico) e richiede l'immediato ripristino del servizio, lo storno di quanto pagato per il periodo in cui non ne ha usufruito ed il risarcimento dei danni per il periodo di sospensione (per la quantificazione di questi ultimi verifichi se il contratto contiene qualche previsione altrimenti si rifaccia alle condizioni generali di abbonamento -presenti anche sull'avantielenco- che disciplinano espressamente il caso).
In assenza di riscontro potrà attivare la procedura di conciliazione presso il CO.RE.COM. (Comitato regionale per le Comunicazioni) utilizzando l'apposita domanda reperibile anche sul nostro sito.
Laddove poi intendesse avvalersi dell'assistenza della nostra associazione potrà contattare telefonicamente la nostra sede tutti i giorni in orario di ufficio.
Cordiali saluti.
Avvocato Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it
Avatar utente
maigret
Avv. Codacons
 
Messaggi: 654
Iscritto il: ven 2 dic 2005, 14:28
Località: Torino


Torna a T E L E C O M

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite