FORUM CODACONS PIEMONTE

Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

 

FORUM CODACONS PIEMONTE

 


Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori

 

BOLLETTA ESAGERATA PER CONNESSIONI ADSL INFONDATE

Distacchi di linea ingiustificati. Attivazione di servizi mai richiesti, Connessione a numeri a tariffazione speciale (144,709, 899 ecc.) e il pericolo dei dialers, Servizi di informazione a pagamento (892892,12.40 ecc.): tutela della Privacy e Pubblicità Ingannevole...

BOLLETTA ESAGERATA PER CONNESSIONI ADSL INFONDATE

Messaggioda cristina » mar 11 mar 2008, 11:07

Buongiorno.
Ho un contratto con linea affari con la telecom ( per un negozio). A settembre 2007 ho richiesto il passaggio all'offerta ALICE BUSINESS TUTTO INCLUSO che prevede telefonate a rete fissa e internet 24h/24 compresi nel prezzo di €. 33,95 mensili. Il tecnico è intervenuto il 30/10/07 e ha attivato tutti i servizi compresi nell'offerta; la settimana successiva ho telefonato al servizio 187 per chiedere se risultava tutto attivato, loro mi hanno risposto che era ancora in lavorazione e hanno segnalato che per me invece era già tutto attivo ( e mi hanno detto che mi avrebbero risposto entro una settimana, ma non ho mai ricevuto risposta). Il 08 gennaio 2008 ho ricevuto la prima bolletta dopo questa attivazione, nella quale risultava un costo per connessione internet di €. 455,13. In pratica, per la telecom l'attivazione è avvenuta dal 26/11/07 (ben 26 gioni dopo l'attivazione effettiva!), e fino ad allora ho continuato a pagare la connessione a consumo (Alice Free), che avevo prima della variazione con la nuova offerta; in realtà, dal 30/10/07 io avevo il nuovo modem, con la connessione flat, continuamente in linea, e per me non era possibile attivare e disattivare una connessione; infatti, dal dettaglio del traffico adsl del periodo contestato, risulta che l'accensione e spegnimento della connessione coincide con gli orari di apertura del negozio (quando accendo e spengo l'energia elettrica). In sostanza, per me la nuova connessione adsl era già attiva dal 30/10, e non dal 26/11, e da quel momento non dovevo più pagare l'adsl free.
Al ricevimento della fattura in oggetto, ho subito aperto un reclamo (08/01/08), e a questo sono seguiti 2 fax (uno esplicativo in data 11/01/08 e l'altro di sollecito il 17/01/08) e una raccomandata con ricevuta di ritorno (29/1/08) e numerosi solleciti al 187. Al momento attuale non ho ancora ricevuto alcuna risposta scritta nè verbale; ieri ho telefonato al servizio 187, e mi hanno detto che per loro il reclamo è infondato; ho chiesto come mai non mi è arrivata una comunicazione scritta o telefonica, mi hanno detto che arriverà. Tutte le volte ho chiesto di parlare con una responsabile, cosa che per loro non è possibile.
Aggiungo che in questo reclamo ho chiesto anche spiegazioni su altre voci e calcoli non chiari in fattura (tra cui la gratuità di 3 mesi per l'attivazione di questa offerta, che non ho ricevuto), ma nulla ho ricevuto; inoltre, non ho pagato la fattura in oggetto, con scadenza il 21/01/08, e non vorrei che mi fosse disattivata la linea.
Chiedo come devo comportarmi per far valere le mie ragioni. Grazie.
cristina
Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 10 mar 2008, 20:52
Località: Torino

Re: BOLLETTA ESAGERATA PER CONNESSIONI ADSL INFONDATE

Messaggioda maigret » mer 12 mar 2008, 9:40

Gentile consumatrice,
a differenza di quanto riferitoLe verbalmente da Telecom, il Suo reclamo ci pare più che fondato; al fine di non incorrerere nella sospensione della Sua linea (traffico in uscita e/o in entrata) Lei dovrebbe tuttavia, come previsto dalle condizioni di abbonamento Telecom (reperibili, tra l'altro nell'elenco telefonico), provvedere al pagamento di quella parte della fattura che non intende contestare (con versamento su apposito c/c i cui estremi potrà richiedere al 187 o al 191) e successivamente rinnovare il reclamo trasmettendo copia del versamento effettuato.
Laddove non ottenesse riscontro o Telecom respingesse il reclamo, potrà attivare la procedura di conciliazione presso il CORECOM (Comitato Regionale per le Comunicazioni) utilizzando gli appositi moduli reperibili anche sul nostro sito.
Nel caso in cui, infine, desiderasse avvalersi dell'assistenza della nostra associazione, potrà contattare telefonicamente la nostra sede tutti i giorni in orario di ufficio.
Cordiali saluti.
Avvocato Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it
Avatar utente
maigret
Avv. Codacons
 
Messaggi: 654
Iscritto il: ven 2 dic 2005, 14:28
Località: Torino

Re: BOLLETTA ESAGERATA PER CONNESSIONI ADSL INFONDATE

Messaggioda cristina » gio 13 mar 2008, 9:54

La ringrazio per la sua cortese risposta.
Mi ha rincuorato sapere che effettivamente forse ho ragione, ormai stavo perdendo le speranze!
Seguirò quanto da lei indicatomi!
Cordiali saluti.
cristina
Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 10 mar 2008, 20:52
Località: Torino

Re: BOLLETTA ESAGERATA PER CONNESSIONI ADSL INFONDATE

Messaggioda cristina » mer 19 mar 2008, 18:22

Seguendo le sue indicazioni, ho appena telefonato al servizio 191 per sapere come pagare la parte della bolletta non contestata. Mi è stato comunicato che il reclamo è stato chiuso (in quanto ritenuto infondato) e che quindi non mi possono autorizzare a pagare una parte della fattura...peccato, però, che anche con il reclamo aperto, nessuno degli operatori (numerosi...) che ho contattato, mi aveva mai detto di questa possibilità!
Al momento, ho chiesto di ricevere una comunicazione scritta in merito alle loro motivazioni per la chiusura del reclamo; provvederò ora a tutelarmi diversamente. Sono molto arrabbiata per i modi e la scortesia degli operatori della telecom, e la cosa che più mi fa arrabbiare è il fatto di non poter parlare con un responsabile a cui spiegare le mie motivazioni e da cui ricevere informazioni più competenti.
A questo punto, posso comunque attivare la procedura presso il CORECOM? O devo nuovamente prima aprire un reclamo?
cristina
Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 10 mar 2008, 20:52
Località: Torino

Re: BOLLETTA ESAGERATA PER CONNESSIONI ADSL INFONDATE

Messaggioda maigret » gio 20 mar 2008, 9:18

Gentile consumatrice,
Le suggeriamo comunque di provvedere al pagamento di quella parte della fattura che non intende contestare (con versamento su apposito c/c che non necessita di autorizzazione da parte di Telecom ed i cui estremi potrà richiedere anche alla nostra sede telefonicamente) e successivamente rinnovare il reclamo trasmettendo copia del versamento effettuato e sollecitando una risposta scritta (per mettersi al riparo da sospensioni della linea).
Successivamente potrà attivare la procedura di conciliazione presso il CORECOM.
Cordiali saluti.
Avvocato Codacons Torino: C.so G. Matteotti, 57 - 10121 - Tel. e Fax 0115069219

www.codacons.piemonte.it
Avatar utente
maigret
Avv. Codacons
 
Messaggi: 654
Iscritto il: ven 2 dic 2005, 14:28
Località: Torino


Torna a T E L E C O M

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite