Pagina 1 di 1

richiesta di conciliazione

MessaggioInviato: mar 3 lug 2012, 13:04
da ale_76
Buongiorno, vorrei sapere se posso rivolgermi alla vs associazione per avviare una procedura di conciliazione verso la Fondiaria Sai in merito al mancato riconoscimento della mia richiesta danni. I fatti: a marzo 2011 alla guida della mia auto, buio con fitta pioggia, mi imbatto in uno scavo di un cantiere stradale non segnalato danneggiando il cerchio della mia auto (richiesta danni circa 300 euro). telefonata ai vigili urbani che intervengono il giorno seguente transennando l'area e redigendo il verbale. Invio preventivo danni, foto del manto stradale e richiesta risarcimento.
A distanza di qualche mese mi rispondono dall'ufficio sinistri che non risarciscono perchè "non sono emerse responsabilità a carico del ns assicurato nè sono stati forniti elementi di prova sul fatto".
Pertanto, poichè le mie successive richieste di chiarimenti non hanno ottenuto risposta vorrei inoltrare richiesta di conciliazione ai sensi dell'accordo tra ANIA e Ass.Consumatori (l'assicurazione dovrebbe essere obbligata a parteciparvi...??) onde evitare i costi e i tempi di una causa dal Giudice di Pace. Grazie.

Re: richiesta di conciliazione

MessaggioInviato: mer 4 lug 2012, 14:49
da maigret
Gentile consumatore,
la nostra associazione non aderisce all'iniziativa di cui Le forniamo i riferimenti: http://www.ania.it/CONSUMATORI/Concilia ... _Auto.html.
Peraltro pare circoscritta all'ambito rc auto e quindi la sua questione potrebbe essere esclusa non trattandosi di sinitro tra due veicoli ma di una responsabilità per omessa segnalazione di una manutenzione in corso.
Le suggeriamo di verificare presso le associazioni aderenti o l'Ania.
Cordiali saluti.