Pagina 1 di 1

Cointestazione per finanziamento

MessaggioInviato: lun 21 set 2009, 17:47
da donigor
Gent.mo Codacons,
abbiamo stipulato un contratto per acquistare una vettura intestata ad una onlus, che verrà pagata tramite un finanziamento.
Le volte precedenti non ci sono stati problemi; questa volta invece la finanziaria Agos ci ha rifiutato la pratica perchè non sono più disponibili a causa della crisi a fidarsi delle associazioni.
Il concessionario si è rivolto ad una seconda finanziaria che si appoggia a Unicredit, che ha accettato a patto di cointestare la vettura anche alla persona fisica del presidente. Come mai questi problemi?
Vengo alle domande su cui abbiamo delle perplessità:
1- La onlus per natura non porta benefici a chi la conduce, non commettiamo un illecito intestando una vettura anche al presidente?
2- Le onlus beneficiano dell'esenzione bollo, come ci si comporterebbe in questo caso?
3- L'assicurazione del mezzo a chi dovrebbe essere intestata?
4- Il concessionario suggerisce di acquistare la vettura con il cointestatario e il mese dopo di togliere il presidente e lasciare solo l'associazione. E' possibile? Come si potrebbe fare?
La ringrazio infinitamente per i consigli.

Re: Cointestazione per finanziamento

MessaggioInviato: ven 2 ott 2009, 13:32
da maigret
Gentile consumatore,
il carattere strettamente fiscale delle domande e la loro specificità esula dal nostro ambito di competenza. Suggeriamo tuttavia di esperire ulteriori tentativi presso altre finanziarie eventualmente prestando fideiussione bancaria o assicurativa (verificate previamente i costi).
In caso di esito negativo, prima di aderire alle richieste di cointestazione, rivolgete i Vostri quesiti all'agenzia delle entrate.
Cordiali saluti.